Marco Benghi

HATHA YOGA E YOGA VINYASA.

La mia è una storia di una grande passione, ho cominciato a praticare Hatha Yoga nel 2009 presso il Centro Tibetano Ghe Pel Ling a Milano, fin dalla prima lezione si è accesa una scintilla che non ha mai smesso di crescere  e che mi ha portato quasi immediatamente a praticare quotidianamente e ad approfondire l’aspetto filosofico dello yoga. Leggendo i testi base ho avuto modo di intuire quanto questa disciplina possa influire positivamente su tutti gli aspetti della vita.

E’ stato un passaggio naturale per me passare dalla pratica all’insegnamento, all’inizio era solo un desiderio di trasmettere ad altri quello che lo yoga mi aveva insegnato, col tempo questa spinta si è consolidata e nel 2013 ho cominciato a tenere lezioni private e soprattutto a capire quanto fosse imprescindibile per me l’insegnamento. Da lì a qualche anno ho avuto l’opportunità di cominciare a tenere lezioni a classi in diversi centri di Milano.

Nel 2016 mi sono iscritto al “Corso di Formazione Insegnanti” presso la scuola Hamsa di Maurizio Morelli a Milano e in questi ultimi due anni di intenso studio, passione e ricerca la mia pratica e la mia conoscenza dello Yoga hanno subito una grande evoluzione. L’apertura verso altri stili come il Vinyasa Yoga e l’Ashtanga Vinyasa Yoga ha arricchito enormemente la mia pratica e naturalmente ha cominciato a nascere e a consolidarsi la mia visione e la mia idea di Yoga. 

Il frutto di questo percorso è una pratica rigorosa, spesso sviluppata attorno ad tema centrale, che alterna alla fluidità classica del vinyasa momenti di staticità in cui porto l’attenzione degli allievi agli allineamenti ed al respiro, nel tentativo sempre constante di portare una visione che vada al di là della singola lezione.