Suzanne

HATHA YOGA.

Suzanne ha studiato mimo, teatro, danza contemporanea e indiana e lavorato come attrice-danzatrice in Italia e Francia per 10 anni.

Dopo una pausa di qualche anno è tornata alle tecniche corporee diplomandosi come operatrice shiatsu presso l’”Accademia italiana Shiatsu-do” e, contemporaneamente , studiando yoga, qi-gong ed educazione postulare.

Ha conseguito il diploma Csen-Coni di insegnante yoga con la scuola di formazione “Soloyoga a.s.d.s.”.

Suzanne è interessata in particolar modo all’insegnamento dello yoga e delle tecniche di movimento e consapevolezza nel rispetto delle particolarità e delle età degli allievi, alla ricerca di un miglior benessere psicofisico. Ha seguito diversi seminari intensivi in questa direzione ed in particolare:

  • “Opening yoga level I & II” tenuto da Matthew Sanford di Mindbody Solutions
  • “Yoga as medicine”, tenuto da Timothy McCall
  • “Yoga per anziani”, corso di formazione continua organizzato da “Soloyoga a.s.d.s.”
  • “P4P, pilates adattato alla malattia di Parkinson” organizzato da “Officina salute” presso la “Casa di cura Pio X” di Milano

Attualmente oltre che insegnare yoga a livello individuale che in gruppo prosegue la formazione e la collaborazione con “Soloyoga a.s.d.s.” e “Officina salute”.

Alcuni dei suoi corsi sono dedicati a persone come disabilità o con difficoltà motorie dovute all’età e a condizioni come l’Alzheimer e il morbo di Parkinson.

Di se Suzanne dice che ama portare lo yoga ovunque, perché lo yoga non discrimina e si adatta a tutti e perché, attraverso il lavoro sul corpo, sulla consapevolezza, sulla concentrazione, sull’ascolto e sul respiro, permette di accedere a sensazioni a lungo dimenticate.

Dice inoltre che lo yoga è una filosofia che, partendo dal corpo, ci permette di calmare la mente, di sperimentare la nostra fondamentale unità, qualsiasi sia il momento che stiamo attraversando, e allo stesso tempo di sviluppare attitudini quali l’autostima e il desiderio di condivisione.