Massaggio energetico spirituale

Il massaggio energetico spirituale è stato ideato da Sri S.V. Govindan, famoso maestro ayurvedico, che ha dedicato l’ultima parte della sua vita a diffondere in Occidente l’Ayurveda e lo Yoga.

Il saggio ha messo a punto questa pratica che trae ispirazione dalla riflessologia plantare e dalla cultura indiana legata ai chakra.

I chakra, la cui tradizione è “vortice”, sono punti precisi sul corpo ai quali sono collegati non solo organi ed apparati ma anche emozioni.

Il massaggio energetico spirituale consiste nello stimolare i punti riflessi dei chakra sulla pianta del piede.
Ttutto il massaggio si svolgerà proprio sul piede.

La stimolazione di ogni singolo punto è accompagnata da un suono ben preciso mantra.
I mantra sono particolari suoni che, quando recitati e ripetuti a lungo sono capaci di portare a stati di alta meditazione e pace.
I mantra utilizzati durante il massaggio sono collegati ai singoli chakra e il loro ascolto potenzia il massaggio stesso.

Durante il massaggio si entra in uno stato di profondo rilassamento chiamato yoga nidra, uno stato mentale cosciente al confine fra il sonno e la meditazione.
Lo yoga anidra è anche definito come lo yoga del sonno tanto che si dice che 1 ora di yoga anidra corrisponda a 8 ore di sonno profondo.

Il massaggio energetico spirituale è consigliato per:

  • una profonda ricerca interiore
  • problemi di insonnia
  • percorso di vita spirituale
  • rabbia
  • mancanza di direzione
  • blocco della creatività
  • stanchezza
  • stress 

Massaggio energia spirituale Alma Matters